Un pensiero da ricordare

      Il pane che a voi avanza, è il pane dell’affamato;

il vestito appeso al vostro armadio,è il vestito di colui che è nudo;

le scarpe che voi non portate, sono le scarpe di chi è scalzo;

il denaro che tenete nascosto,è il denaro del povero;

i giocattoli che voi rompete,sono i giocattoli dei bambini diseredati;

il cibo che voi sperperate, è il cibo di chi è denutrito;

le suppellettili che voi gettate via,sono le suppellettili di chi non ha casa;

le opere di carità che voi non compiete,sono altrettante ingiustizie che voi commettete

    San Basilio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *